esperienze

Home/Tag:esperienze

Vivere con Margot (esperienze e consigli per una vita serena del cane e dei suoi umani)

In questo articolo raccoglierò esperienze e consigli maturati negli anni con la nostra Margot! 🥰🥰🥰 C’era una volta un sogno, quello di avere di nuovo accanto un amico peloso, un tenero compagno con il quale condividere la vita. Questo piccolo sogno veniva custodito gelosamente per proteggermi dal dolore del ricordo della perdita, avvenuta tanti anni prima, di colei che era una sorella che ha vissuto insieme a me tanti anni, tante esperienze e che manca ancora tanto, 15 anni dopo l’ultimo saluto. Un giorno una piccola pallottolina di un bellissimo colore rosso/marrone e due occhioni attenti in perenne [...]

IL “GHOSTING” FA PIÙ MALE TRA AMICI CHE TRA PARTNER? ECCO UN NUOVO STUDIO

Diventare un "fantasma" è purtroppo uno dei fenomeni in continuo aumento negli ultimi anni. Viene chiamato ghosting e si ha nel momento in cui qualcuno interrompe completamente ogni comunicazione, trasformandosi appunto in un "fantasma". Oggi una ricerca ci insegna qualcosa in più. Questa volta non parliamo di una specie umana fantasma, ma di un terribile fenomeno in crescita. La conclusione di un nuovo studio pubblicato su Telematics and Informatics sull'abitudine di porre fine alle relazioni, rileva infatti che il ghosting di un partner romantico e il ghosting di un amico sono in realtà due cose piuttosto diverse. "Si tratta di fenomeni separati che sono radicati in diversi antecedenti [...]

Di |2023-05-03T08:39:02+02:0003 Maggio 2023|Categorie: KNOWLEDGE|Tag: , , , , , |

Con gli smartphone registriamo momenti, ma abbiamo smesso di viverli (Testo del 15.01.2016)

Lo conservo perché è da leggere e rileggere ogni tanto. Mea culpa, mea culpa, mea grandissima culpa! 😀 Ecco anche perché stampo ancora spesso foto e le appendo ovunque... Vivere le nostre esperienze attraverso lo schermo dello smartphone fa sì che nel tentativo di catturare il momento, dimentichiamo di viverlo Gli smartphone sono diventati – senza esagerare – un’estensione di noi stessi: sono con noi nei momenti più intimi, in quelli più belli e in quelli meno belli, ma, soprattutto, sono con noi quando viviamo i momenti che vogliamo ricordare. Il problema è che siamo sempre più preoccupati a delegare a loro i nostri [...]

Perdonare non vuol dire non reagire, ma agire liberi da reazioni istintive, a partire da uno stato di lucidità, presenza e consapevolezza. Non vuol dire nemmeno dimenticare, anzi.

Gran bell'articolo! Da leggere e rileggere! Non sempre perdonare fa bene: ecco su cosa non è possibile passare sopra Perdonare non vuol dire non reagire, ma agire liberi da reazioni istintive, a partire da uno stato di lucidità, presenza e consapevolezza. Non vuol dire nemmeno dimenticare, anzi. È bene tenere a mente l’accaduto svuotandolo dai contenuti di rabbia, rancore, colpa, impotenza e paura di Daniel Lumera “Io ho perdonato. Ho perdonato la persona. […] Io sarei rimasta a piangermi addosso, mi sarei divorata dentro. Perciò ho perdonato”. Sono parole di Valentina Pitzalis, sopravvissuta al tentato femminicidio da parte dell’ex marito. L’uomo, [...]

Benessere mentale: 7 pensieri disfunzionali dai quali imparare a liberarsi

Posso contare solo su me stessa. In realtà si può sempre collaborare con gli altri. Questo pensiero disfunzionale - spiega Maria Beatrice Toro - può portare a un atteggiamento chiamato Autonomia compulsiva. Non si vuole dipendere da nessuno ma è in definitiva un atteggiamento onnipotente e poco realistico. Nella vita vince sempre il più forte.  In realtà, la vita è un gioco senza vincitori né vinti. Questo pensiero è comune alle persone ansiose, che pensano di doversi sempre difendere. Non è completamente falso, ogni tanto bisogna difendersi. - spiega la psicoterapeuta -  Ma non deve diventare un’ossessione. La mia vita [...]

La vita non è competizione ma collaborazione

  Negli ultimi giorni si è parlato ampliamente tra alcuni Esploratori Erranti di una silenziosa e potente rivoluzione culturale in atto: il progressivo affermarsi dei giochi da tavolo e dei videogiochi "collaborativi" sul mercato storicamente formato da giochi "competitivi". Il discorso si può poi ampliare al mondo sportivo e a quello lavorativo. Ho iniziato a raccogliere qualche articolo mentre elaboro un mio testo sull'argomento...   COMPETITIVI O COLLABORATIVI? La società performativa Il 22 aprile è  stata la giornata mondiale della Terra, un bene di tutti, la cui salvaguardia interessa però a pochi. Ma la speranza che i 175 [...]

L’idea che hai di te stesso l’hai ereditata dai tuoi genitori

Ricopio una parte dell'articolo scritto da Anna De Simone (la versione integrale la potete leggere qui LINK) perché é scritto proprio bene e riassume perfettamente tutte le casistiche più comuni che si ripetono sull'argomento. In calce è indicato un libro di riferimento, appena trovo il tempo lo leggo, perché pare proprio interessante! 😉 Il concetto di autostima è estremamente sottovalutato, eppure è questo costrutto che determina la qualità delle nostre relazioni, le scelte che facciamo e, a dirla tutta, è determinante per l’intera esistenza. La definizione di autostima è riduttiva, essa infatti è descritta come l’insieme di giudizi valutativi che l’individuo dà di se [...]

Le persone resilienti praticano queste abitudini

Appunti dall'articolo " Nessuna ferita è un destino: 10 caratteristiche delle persone resilienti " di Ana Maria Sepe L’essere umano può mostrare un’altissima capacità di superare devastazioni, privazioni, perdite ed esperienze stressanti e dolorose, e andare avanti senza perdere il senso della vita. La resilienza è un concetto che occupa le prime posizioni nella psicologia positiva ed è un astro nascente nei nuovi approcci e nelle terapie psicologiche. Anche i diversi mezzi di informazione, comunicazione e diffusione fanno eco a questo concetto: “Dobbiamo essere resilienti” …  ma cosa significa? Come faccio a diventare più resiliente? L’esempio dell’ostrica Ecco, per capire meglio il concetto di resilienza facciamo l’esempio dell’ostrica. [...]

Non ti senti di appartenere a questa realtà? Potrebbe essere una buona cosa

Non ti sembra di appartenere a questo mondo e società? Ti sorprenderai a scoprire che questo, però, potrebbe essere una buona cosa. Siamo cresciuti credendo che per essere felici, dobbiamo appartenere a qualcosa: una società, un paese, un gruppo sociale e non ultimo ad una famiglia. Il desiderio di essere parte di qualcosa di piu’ grande di noi stessi sembra sia il nostro bisogno innato, che ha probabilmente radici evolutive (ti ricordi della ben nota nozione che l’essere umano è un animale sociale?) . Come afferma Wikipedia “il senso di appartenenza, è il bisogno emozionale umano di essere un membro accettato [...]

Il viaggio ci cambia: al ritorno non siamo più gli stessi

Il seguente brano è un estratto dell'intervento dell'antropologo francese Marc Augé, noto per aver coniato l'espressione nonluoghi, al festival LetterAltura di Verbania, la manifestazione dedicata alla letteratura di montagna, viaggio e avventura, a cui ha partecipato anche Walk Eat Love. Al centro della sua suggestione c'è il ritorno a casa ovvero come, una volta tornati, il viaggio ci ha irrimediabilmente cambiati. Si tratta di una questione molto cara alle Vie dei Canti e ai suoi viaggi a piedi, secondo cui il potere del cammino in sé è il viaggio stesso, più importante dell'arrivo e del ritorno. Pochi di noi sanno [...]

Di |2020-03-11T15:33:47+01:0011 Marzo 2020|Categorie: EXODUS, KNOWLEDGE|Tag: , , , , , , |
Torna in cima