coltivazione

Agrifoglio (Ilex Aquifolium)

0114 Una delle due grandi piante in vaso che abbiamo acquistato quando abbiamo iniziato a restaurare Hokios a Pianezza: un ulivo e un agrifoglio. Il Sud e il Nord, alberi simbolici. L'ho seguito per anni ed è arrivato a oltre tre metri di altezza. Poi la cocciniglia me l'ha devastato. NOTA APRILE 2024: Appena possibile acquisterò un agrifoglio e lo pianterò nella parte di bosco che ho bonificato dai rovi. 👁‍🗨 CHECK 04-2024: 🔴     Agrifoglio (Ilex Aquifolium) L’agrifoglio (Ilex Aquifolium) è una bellissima pianta ornamentale con bacche rosse, che riesce con le sue forme e i suoi colori ad unirsi [...]

Petunia Messicana – Ruellia simplex C. Wright

0063 Il nostro esemplare arriva dalla Grecia (dove la chiamano Rovelya), dono di Andrea Faber Sum! L'ho coltivata dal 2019 al 2021 in vaso e ero l'ho piantata in terrapieno all'Eremo ElGram. NOTA GIUGNO 2023: La pianta ha attecchito bene ed è fiorita tanto nel 2022. Credo però che la grande siccità che ha patito tra l'estate e il lungo inverno senza pioggia l'abbia indebolita molto. Ad oggi non ha ripreso a vegetare. Osserverò ancora. 👁‍🗨 CHECK 12-2023: 🔴   Visualizza questo post su Instagram   Un post condiviso da Bron ElGram (@bron_elgram)   Visualizza questo post su Instagram   [...]

Dente di leone ramoso (Scorzoneroides autumnalis)

0099 Scrivendo l'articolo dedicato al tarassaco, altrimenti detto qui "girasole" o "dente di leone", ho riflettuto che tutto il prato del giardino è tappezzato da fiori gialli, simili a quelli del tarassaco ma più piccoli e semplici. Con l'app PlantNet ho scoperto che si tratta del "Dente di leone ramoso o autunnale"... anch'esso commestibile e usato per fare insalate o il surrogato del caffè.  👁‍🗨 CHECK 03-2024: 🟢 Scorzoneroides autumnalis Il dente di leone ramoso (nome scientifico Scorzoneroides autumnalis) è una specie di pianta angiosperma dicotiledone della famiglia delle Asteraceae. Etimologia Il nome generico (Scorzoneroides) è composto dall'unione di due voci: quella del nome del genere botanico Scorzonera L. e la parola greca eidos (= simile di aspetto); [...]

 Taràssaco comune (Taraxacum officinale)

0098 Chi di noi non ha avuto una nonna o una mamma che gli ha fatto mangiare l'insalata di "denti di leone con le uova soda" in primavera per "depurare il sangue"? 👁‍🗨 CHECK 03-2024: 🟢  Taràssaco comune (Taraxacum officinale) Il taràssaco comune (Taraxacum officinale) è una pianta a fiore (angiosperma) appartenente alla famiglia delle Asteracee. L'epiteto specifico, officinale, ne indica le virtù medicamentose, note fin dall'antichità e sfruttate con l'utilizzo delle sue radici e foglie. Nella tassonomia attuale (aggiornata al 2022) il nome scientifico Taraxacum officinale F.H.Wigg., 1870 risulta essere il sinonimo della sezione Taraxacum F.H.Wigg., 1870. È comunemente conosciuto come dente di leone, dente di cane, soffione (l'infruttescenza), nonnino, cicoria selvatica, cicoria asinina, grugno [...]

Pratolina comune (Bellis Perennis)

0097 Scrivendo un articolo sugli Occhi di Maria ho pensato di preparare una scheda anche per le margheritine che colorano, con la loro bella semplicità, prati e praterie delle nostre valli. Qui all'Eremo ve ne sono praticamente ovunque e ormai fioriscono tutto l'anno. 👁‍🗨 CHECK 03-2024: 🟢 Bellis perennis La pratolina comune (nome scientifico: Bellis perennis L., 1753) nota come margheritina comune o pratolina, è una specie di pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae, molto comune in Europa. Etimologia Il Binomio scientifico attualmente accettato (Bellis perennis) è stato proposto da Carl von Linné (1707 – 1778) biologo e scrittore svedese, [...]

Veronica comune o occhi della Madonna (Veronica persica)

0095 Tenuto conto del fatto che è uno dei primi fiori che tappezza i prati mentre finisce l'inverno, ancor prima di primule e violette, che è un'infestante tappezzante ed ha dei fiori di un blu intenso, chi non la conosce? Io, da poco, ho anche scoperto che è commestibile e ricca di proprietà. Qui viene spontanea nel prato del giardino e nella prateria che si sta formando dopo aver bonificato il bosco da 20 o più anni di rovi. 👁‍🗨 CHECK 02-2024: 🟢 Veronica persica Veronica comune (nome scientifico Veronica persica Poir., 1808) è una pianta erbacea annua appartenente alla [...]

VERONICA VARIEGATA o HEBE (Hebe Andersonii Variegata)

0095 In occasione di una delle ultime visite a Torre Pellice, ascoltato il racconto del fioraio Cullino sull'albero di Mirto Crespo piantato da mio nonno nel giardino della vicina RSA, ho acquistato a ricordo del momento particolare questa bella sempreverde di origini australiane. Per il momento l'ho conservata nel giardino d'inverno in vaso. NOTA FEBBRAIO 2024: Ho interrato la pianta vicino alle eriche e l'ho pacciamata bene. Speriamo attecchisca. 👁‍🗨 CHECK 02-2024: 🟢               Visualizza questo post su Instagram                         Un post condiviso [...]

ERICA (Erica Canea e Erica × darleyensis)

0014 Ho sempre adorato l'Erica: la regina della fascia di territorio compresa tra i boschi alti di confine e le brughiere ai piedi delle falesie di granito che si ergono nelle mie valli. Macchie di color fucsia o bianco che addolciscono gli aspri panorami. E poi, forse sbagliando, l'ho sempre considerata il punto di contatto con le culture del nord, celtica e norrena, poiché in quelle lande impera. NOTA GIUGNO 2023: Non mi par vero, ma sono riuscito a far morire le nostre piante d'erica. Certo complice la più importante siccità registrata alle nostre latitudini negli ultimi due anni. Però [...]

Anturio o Anthurium

0092 A luglio 2023 ci hanno regalato una pianta che credevamo fosse uno spatifillo. E invece è un anturio bianco. Ora ha svernato nel giardino d'inverno (freddo) e pare stia bene. NOTA NOVEMBRE 2023: Facendo un giro all'IKEA... abbiamo scoperto che la pianta che ci hanno donato non è uno Spatifillo bensì un Anturio o Anthurium. Nella nostra ignoranza pensavamo che quest'ultimo fosse con i fiori esclusivamente rossi e quindi non ci eravamo nemmeno posti il problema. In effetti però, guardando bene, lo Spatifillo ha le foglie allungate e verde chiaro mentre l'Anturio le ha a cuore e verde scuro. [...]

Spathiphyllum o Spatifillo o Spatafillo

0039 Qui il discorso si fa complesso: ho riunito tanti anni fa in un solo vaso tre Spatifilli ricevuti al matrimonio nel 2005. Li ho tenuti sempre in casa in inverno e sul terrazzo in estate con gran tripudio di foglie e fiori. Trasferitomi all'Eremo questo inverno ho montato una serra fredda in posizione assolata dove ho radunato un po' di vasi traslocati da Hoikos e vuoi il freddo, vuoi i periodi di eccessiva umidità, temo che siano morti. Non è detto, perchè è una pianta forte, ma... dobbiamo aspettare 🤔 NOTA LUGLIO 2023: Le piante portate su da Pianezza [...]

Torna in cima