La verità che le Olimpiadi ci sbattono in faccia

Ricopio integralmente questo articolo dal BLOG di Riccardo Maggiolo per riproporlo periodicamente agli Esploratori Erranti. Condivido i concetti espressi e apprezzo la gradevolissima forma espositiva. Spero che i valori di cui è portatore lo scritto attecchiscano nel cuore di sempre più umani. Siamo diversi. Il patrimonio genetico conta. Dove nasci conta. Il genere conta. Ma continuiamo a confondere uguaglianza con equità “Celebrate Humanity” è stato lo slogan – per chi scrive, azzeccatissimo – dei Giochi [...]

Il Video e il Codice della GEE nelle Terre di Kaladish (Last Edition 2013)

  Il testo definitivo sulla meravigliosa avventura della GEE nelle Terre di Kaladish: 52 pagine di racconti, tabelle, immagini e fotografie per ricordare 4 anni di esplorazioni virtuali nel nostro stupendo Shard di NeverWinterNight 1... >>> Cliccando QUI potrai visualizzare e/o scaricare un unico file *.PDF di 52 pagine in formato A4 (6 Mb): CODICE GEE - Terre di Kaladish ver.5.0 (Bron ElGram)

FONDAZIONE Gilda Esploratori Erranti (Dal 02.11.2017)

"Un piccolo passo per un uomo, un grande passo per l'umanità" Forse troppo scontato, ma le parole pronunciate da Armstrong appena posati i piedi sul suolo lunare mi risuonano nella mente mentre vi annuncio un'importante novità che riguarda la Gilda degli Esploratori Erranti! 😲 Ma andiamo con ordine. Oggi (non a caso il 2/11, giornata dedicata tradizionalmente alla commemorazione dei defunti) si è concluso un nostro "percorso privato" iniziato nel luglio scorso, pochi giorni dopo [...]

Chi sono gli Esploratori Erranti? (Testo ufficiale del 26.02.2013 in ITA – ENG – FRA)

Ma chi sono gli “Esploratori Erranti”??? Buona giornata a te, Viandante Cibernetico, che cerchi risposta a questo interrogativo. Sintetizzando, potrei affermare:“Sono Viaggiatori solitari affabili, particolarmente curiosi, che aspirano al vedere Oltre”. “Gli EE sono persone che, per loro fortuna e disgrazia, non si accontentano delle concise sommarie Verità trasmesse da una Storia e da una Scienza scritte dai Vincitori e criticate dalla volontà di riscatto degli Sconfitti. Gli EE sono persone che non hanno altro [...]

Ricominciare da zero: la strategia Stanlio e Ollio (Testo del 24.04.2017)

Questo articolo del 2017 lo voglio conservare e condividere, perché mi ha trasmesso proprio tanto...   “Nella vita non devi cercare te stesso: devi creare te stesso.” G.B. Shaw Ricominciare da zero non è facile, ma con il giusto approccio puoi finalmente cambiare vita, senza ritrovarti sempre allo stesso punto di partenza. L’anno nuovo è alle porte e molti di noi desiderano poter ricominciare da zero, facendo tabula rasa dei mesi appena trascorsi. Eppure, le nuove ripartenze spesso [...]

RACCONTO: IL PRINCIPIO DELLA RANA BOLLITA, NOAM CHOMSKY

Immaginate un pentolone pieno d’acqua fredda nel quale nuota tranquillamente una rana. Il fuoco è acceso sotto la pentola, l’acqua si riscalda pian piano. Presto diventa tiepida. La rana la trova piuttosto gradevole e continua a nuotare. La temperatura sale. Adesso l’acqua è calda. Un po’ più di quanto la rana non apprezzi. Si stanca un po’, tuttavia non si spaventa. L’acqua adesso è davvero troppo calda. La rana la trova molto sgradevole, ma si [...]

Sit tibi terra levis

La locuzione latina Sit tibi terra levis, tradotta letteralmente, significa che la terra ti sia lieve. Durante l'epoca del Paganesimo era un auspicio frequentemente utilizzato come epigrafe per le tombe latine e greche. L'origine della locuzione è da ricercare nell'immagine del peso della terra sul corpo del defunto, che dà a chi ne piange la perdita un senso di angoscia e di oppressione. Vi si può leggere un'analogia con il saluto cristiano requiescat in pace, [...]

“Se c’e’ soluzione perché ti preoccupi? Se non c’é soluzione perché ti preoccupi?” (Testo del 09.03.2015)

"Se c'e' soluzione perché ti preoccupi? Se non c'é soluzione perché ti preoccupi?" Aristotele Questa è solo una bozza di pensiero. Anche perchè tra cane, gatti e moglie a piede libero per casa... non è così facile riuscire a scrivere due righe di senso compiuto della qualità che vorrei. Ma è un pensiero di valore che maturo da qualche tempo e che voglio piantare come un seme nella terra, sperando che ne possa crescere col tempo [...]

RACCONTO: Asino di Buridano

« Un asino affamato e assetato è accovacciato esattamente tra due mucchi di fieno con, vicino a ognuno, un secchio d'acqua, ma non c'è niente che lo determini ad andare da una parte piuttosto che dall'altra. Perciò, resta fermo e muore. » L'asino di Buridano (o "Paradosso dell'asino") è un apologo tradizionalmente attribuito al filosofo Giovanni Buridano, ma che probabilmente non è dovuto a lui, poiché «non si trova negli scritti di Buridano, né corrisponde [...]

Biofilia e Necrofilia: da Fromm alla Gilda Esploratori Erranti (Testi 2009-2013)

Biofili e Necrofili: il cerchio e la retta (Testo del 6 maggio 2009) Ogni giorno che passa, evidenzio sempre più nei comportamenti altrui che osservo, una peculiarità capace di distinguere i soggetti "biofili" da quelli "necrofili". Si tratta della "valutazione soggettiva e personale della propria posizione nel mondo e delle previsioni per il proprio futuro": I "biofili" sentono empaticamente la ciclicità degli eventi... vedono ogni fatto come un "momento" inserito in un ciclo di più [...]

Torna in cima