Come gustare una buona tazza di tè

"Thich Nhat Hanh, monaco e filosofo buddista del Vietnam, ha spiegato in che modo gustare una buona tazza di tè. Per godersi pienamente il tè, occorre essere completamente calati nel presente. Solo nella consapevolezza del presente le tue mani possono sentire il piacevole calore della tazza. Solo nel presente puoi assaporare l'aroma, sentire la dolcezza, apprezzare la delicatezza. Se stai rimuginando cose passate o stai preoccupandoti del futuro, perderai completamente l'esperienza di goderti la tazza [...]

Le varietà del tè e come conservarlo

Le differenze tra tè bianco, verde, nero, giallo, oolong, puerh, tè aromatizzato e tè profumato Il tè proviene tutto da una singola specie di pianta, la Camellia sinensis, della quale si utilizzano foglie e germogli. Le differenti tipologie di tè si distinguono tra loro solo in base alla lavorazione che le foglie subiscono dopo il raccolto, mentre la qualità dipende dalla zona di coltivazione, dal terreno, dalla competenza di chi lo produce e dalle condizioni climatiche del momento [...]

Torna in cima