Perché siamo gli unici animali che piangono (Testo del 13.09.2017)

Sulla fisiologica lubrificazione della cornea si sono cimentati antropologi e biologi, ma anche psicologi e psichiatri, studiosi di anatomia e di fisiologia. Uno studio italiano affronta il tema   NON IL CANE né il gatto, e nemmeno i nostri parenti più stretti, come oranghi e scimpanzé, ricorrono alle lacrime nel pianto. Un comportamento pressoché unico nell’intero regno animale, descritto da una stupefatta Dian Fossey in una singola ed eccezionale occasione anche in una giovane gorilla costretta alla cattività. [...]