Perchè nessuno mi vuole bene

Finalmente me ne rendo conto. Tra me e gli altri c’è un abisso incolmabile. Sono vivo eppure sono come morto. Questa ferita resterà sempre aperta e finchè vivrò continuerà a sanguinare. Ma perché? Perché questa inquietudine non si placa, perché vago tra una spiegazione insufficiente alla disperata ricerca di un’altra, altrettanto scarna. Di fatto, alla fin fine, si giunge alla stessa e desolante constatazione: nessuno mi ha amato. Nessuno mi amerà. Punto. Questa desolante visione del proprio [...]

Il mito della fenice e il fantastico potere della resilienza

Nel suo libro “Simboli della trasformazione”, Carl Gustav Jung scrive che l’essere umano e la fenice hanno molte cose in comune. Questa emblematica creatura di fuoco, in grado di risorgere maestosamente dalle ceneri della sua stessa distruzione, simboleggia anche il potere della resilienza, l’ineguagliabile abilità di rinascere molto più forti, coraggiosi e luminosi. Se esiste un mito alla base di quasi tutte le dottrine, culture e leggende dei nostri paesi, è senza dubbio quello che [...]

State alla larga dai bambini feriti travestiti da adulti

Se doveste dire quando si diventa adulti oggi, cosa rispondereste? Ho provato a porre questa domanda a tutte le persone che da un anno a questa parte ho incontrato durante i corsi e seminari che ho tenuto. Centinaia di persone che hanno tentato di dare la loro risposta. Dopo un silenzio iniziale di riflessione che ha contraddistinto tutti i gruppi, le risposte che giungevano erano sempre le stesse: quando si va a vivere da soli, [...]

Le prigioni senza sbarre

di Moncef Guitouni PREFAZIONE: Questo articolo descrive le prigioni senza sbarre che gli esseri umani si costruiscono come reazione a quello che hanno vissuto, hanno subito o credono di avere subito. Queste prigioni insidiose minano il loro rapporto con gli altri e con la conoscenza obiettiva della società. Allora e adesso, l’autore invita a liberarsi da queste prigioni che soffocano e rendono ciechi. Da circa 40 anni, nel quadro della mia professione, ho cercato di [...]

La famiglia: una prigione dalle sbarre invisibili

Il biologo francese Henry Laborit nel suo ha espresso un pensiero che fotografa il clima che si ritrova purtroppo in molte famiglie : "Non tutte le prigioni hanno le sbarre: ve ne sono molte altre meno evidenti da cui è difficile evadere, perché non sappiamo di esserne prigionieri" La famiglia purtroppo può essere una prigione senza sbarre in quanto, quale prima cellula del complesso meccanismo sociale, è spesso teatro di violenze ed abusi a danno [...]

Le 5 ragioni principali per cui le coppie divorziano dopo anni di matrimonio

Cosa fare prima che sia troppo tardi Se tu o qualcuno che conosci avete divorziato di recente dopo venti e più anni di matrimonio, non siete da soli. C’è un boom di divorzi in età avanzata, definiti anche “divorzi grigi”. Nel 2010 un divorzio su quattro ha riguardato persone dai 50 anni in su e tra gli ultracinquantenni le possibilità di divorzio erano più del doppio rispetto al 1990, secondo il National Center For Family [...]

Il diritto alla nonnità, la nonnità nel diritto

La specificità e la ricchezza del rapporto nonni–nipoti vista sotto il profilo giuridico nazionale e internazionale Dott.ssa Margherita Marzario - La legge 31 luglio 2005, n. 159 "Istituzione della Festa nazionale dei nonni", di soli tre articoli, ha istituito la "festa dei nonni" (esistente in altri Paesi, come negli USA già dal 1978) e riconosciuto il loro ruolo socio-giuridico. Festa nazionale dei nonni, la ratio Rilevante il contenuto dell'art. 1 comma 1 della L.159/2005: "È [...]

Quale famiglia per i bambini?

Ci sono bambini che hanno una famiglia sola e altri che ne hanno due o tre. Oppure nessuna. Il labirinto delle situazioni, quando si parla di adozione e affido, è più intricato di quello di Alice dei romanzi di Carroll. Ma l'Italia, purtroppo, non è il Paese delle meraviglie. E i problemi da affrontare in materia sono ancora molti. Ne parliamo con gli esperti di Sara Ficocelli L'adozione è un provvedimento che ha lo scopo [...]

Donne che uccidono i figli: Il senso (perduto) della maternità (di Susanna Tamaro)

Chi mi conosce da un po'... sa quanto mi prodighi per la diffusione e la riflessione sul concetto di "biofilia" contrapposto all' "entropica necrofilia dilagante", in quanto principio primo del mio personale ordine di valori... valori che poi cerco di diffondere nella Gilda Esploratori Erranti. Oggi, per puro caso, ho letto sul Corriere questo intervento di Susanna Tamaro... ve ne propongo un'attenta lettura: L'INTERVENTO Donne che uccidono i figli: Il senso (perduto) della maternità L'evoluzione [...]

Non tutti i genitori vanno perdonati – Genitori da dimenticare

Quasi tutti i danni psicologici che colpiscono gli esseri umani provengono dalla famiglia dove il bambino è cresciuto e, nella maggior parte dei casi, questi danni sono stati causati dai genitori e dai parenti, nei periodi dell’infanzia, della adolescenza, della prima età adulta del figlio. Alcune situazioni, delle quali veniamo a conoscenza attraverso i media, sono così terribili e crudeli da farci provare forti emozioni di dolore e di rabbia quando le leggiamo o vediamo [...]

Torna in cima