Ogni settimana mangiamo 5 grammi plastica, una carta di credito

Ricerca australiana commissionata dal Wwf, ingerita bevendo Anche l'uomo 'mangia' la plastica. Se ne ingeriscono fino a 2000 minuscoli frammenti per settimana, che corrispondono a circa 5 grammi, l'equivalente in peso di una carta di credito. In media sono pari a oltre 250 grammi l'anno. A puntare il dito contro le 'abboffate' di microplastiche lo studio 'No Plastic in Nature: Assessing Plastic Ingestion from Nature to People' condotta dall'Università di Newcastle a nord di Sydney [...]

Di |2020-03-08T14:15:17+01:0008 Marzo 2020|Categorie: SCIENTIFIC|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Come debellare (definitivamente) i nidi di vespe/calabroni!

17/03/2015 Da quest'anno invece di ‪‎veleni‬ nel liquido dolce utilizzato come esca (così da uccidere la regina nel nido) o delle solite ‪bottiglie di ‪birra dal tappo senza uscita contro le ‪vespe ‪e i calabroni... inizierò a utilizzare una trappola ‪‎meccanica ‪naturale: TAP TRAP! Nuova ricetta per TAP-TRAP: Mezzo litro di birra (bionda o rossa, con gradazione 4-5 % vol) - due cucchiai di zucchero - un po'di aceto bianco (per allontanare api, falene, mosche) [...]

I quattro pilastri dell’agricoltura del non fare di Masanobu Fukuoka

Nessuna lavorazione...Nessun concime chimico o compost...Nè diserbanti nè erpici...nessun impiego di prodotti chimici... Ecco il metodo dell'agricoltura del non fare, ideato da Masanobu Fukuoka.   Le tecniche agricole moderne sembrano necessarie perchè l'equilibrio naturale dell'ecosistema è stato così profondamente alterato che la terra oggi non può più farne a meno. Questa logica non vale solo per l'agricoltura ma anche per altri aspetti della società. Allo stesso modo, i medici e la medicina diventano necessari quando la gente si [...]

La permacultura può sfamare il mondo?

Pubblicato online in italiano per la prima volta, il saggio di Patrick Whitefield che ha sollevato l'attenzione sul potenziale dei sistemi alimentari in permacultura. Oggi celebriamo il suo spirito pionieristico e la sua dedizione alla permacultura. Ma la permacultura può sfamare il mondo? Be’, direi di sì. Ma che io abbia ragione o torto, una cosa è certa: l’agricoltura convenzionale non potrà sfamarlo ancora per molto. Essa è basata su un flusso a senso unico [...]

10 idee per riutilizzare gli avanzi delle saponette

Non sempre consumare la propria saponetta fino alla fine risulta semplice. Alcune persone potrebbero cedere alla tentazione di liberarsi degli ultimi rimasugli di sapone, non pensando che nel corso dei mesi anche questa abitudine potrebbe trasformarsi in un vero e proprio spreco. Sono infatti sufficienti piccole quantità di scaglie di sapone per dare vita a saponi liquidi per la persona o a detergersivi per la casa ed evitarne in questo modo l’acquisto. Conservate dunque i rimasugli delle saponette e provate a mettere in [...]

Il riciclo conviene: l’economia circolare rende 8 volte gli investimenti

Il riciclo conviene: l’economia circolare rende 8 volte gli investimenti Bilancio dell’Europa sui risultati del pacchetto ambientale: generati 147 miliardi di euro di valore. Ora l’obiettivo di recuperare il 60% dei rifiuti La circolarità conviene. A dirlo sono i nuovi dati pubblicati dalla Commissione europea sull’attuazione del piano d’azione per l’economia circolare adottato nel dicembre 2015. Nel 2016, le attività circolari che includono la riparazione, il riutilizzo e il riciclo hanno generato un valore aggiunto [...]

Di |2020-02-15T19:27:53+01:0015 Febbraio 2020|Categorie: WORK & MONEY|Tag: , , , , , |0 Commenti

TEST SU STOVIGLIE IN BAMBÙ: NON SONO GREEN E RISCHI PER SALUTE

Probabilmente perchè da bimbo ero solito giocare in un piccolo boschetto di bambù cresciuto spontaneo sulle rive di un laghetto nei terreni dei nonni... ma se c'è un'essenza lignea che adoro è proprio il bambù: i suoi colori, le sue forme, i suoi molteplici utilizzi grazie a un mix fantastico di robustezza e flessibilità. Negli ultimi anni nel mercato sono comparsi sempre più oggetti in bambù e io li ho acquistati con piacere, pensando di [...]

La quarzite brasiliana dalla cave di Barge! (Testo del 15.07.2015)

Ne ho sentite tante nella mia vita, ma questa non me la sarei mai aspettata: ieri incontro per caso a Torre Pellice il mio vecchio professore di storia e filosofia del liceo Marco Baltieri, nonché grandissimo pescatore a mosca... si ricordano un po' di aneddoti e poi gli chiedo se e come prosegue la sua campagna di sensibilizzazione sociale contro i gestori delle cave di pietra di Luserna per l'alimentazione idrica dei torrenti in valle. [...]

Torna in cima