Neanderthal estinto a causa dell’improvviso crollo del campo magnetico terrestre

Il nostro campo magnetico terrestre, che ci protegge dai raggi UV, è improvvisamente crollato circa 40 mila anni fa e, nel giro di 2.000 anni, questo evento ha portato all’estinzione del Neanderthal, portatore di una variante genetica di una proteina sensibile proprio a questi raggi. Gli scienziati ci spiegano cosa ha provocato la fine dei Neanderthal. L’improvviso crollo del campo magnetico terrestre ha portato all’estinzione dei Neanderthal e la conferma è legata ad una variante [...]

Un secolo di relatività, la teoria di Einstein in 5 punti

Il 25 novembre 1915, Albert Einstein svela la scoperta dell'equazione di campo alla base della teoria della relatività generale, che rivoluzionerà la fisica moderna   “La più sorprendente combinazione di penetrazione filosofica, intuizione fisica e abilità matematica”. Niente, meglio delle parole di Max Born (non esattamente un signor nessuno) riassume la straordinaria portata scientifica della teoria della relatività generale. Una rivoluzione che spegne, oggi, cento candeline. Esattamente un secolo fa, infatti, l’allora direttore dell’Istituto di fisica all’Università di Berlino, il trentasettenne Albert Einstein, presentava all’Accademia prussiana [...]

Scoperte le onde gravitazionali: Einstein aveva ragione

La conferma della teoria della relatività. Un nuovo modo di studiare l’universo, i buchi neri e il tessuto dello spazio-tempo. L’importante contributo italiano di Paolo Virtuani Alle 10,50 e 45 secondi (ora italiana) del 14 settembre 2015 i due strumenti dell’esperimento Ligo negli Stati Uniti (nello Stato di Washington e in Louisiana) hanno registrato un dato anomalo. Da quel momento sono iniziate le verifiche. E giovedì, alle 16,30 a Pisa (qualche minuto prima della conferenza [...]

Trovata la materia ordinaria mancante dell’universo

Per decenni, gli astronomi non sono riusciti a individuare dove fosse tutta la materia ordinaria dell'universo. Tre studi recenti hanno ora rivelato dove si nascondeva: in estesi filamenti di gas caldo tra le galassie, il cosiddetto mezzo intergalattico tiepido-caldodi Katia Moskvitch / QuantaMagazine   Gli astronomi hanno finalmente trovato l'ultima parte mancante dell'universo. Si nasconde dalla metà degli anni novanta, quando i ricercatori decisero di inventariare tutta la materia "ordinaria" del cosmo: stelle, pianeti e [...]

Di |2020-03-08T15:13:32+01:0008 Marzo 2020|Categorie: SCIENTIFIC|Tag: , , , , |
Torna in cima