Il mio portatile ALBATROSS acquistato a gennaio 2018 (OMEN by HP OMEN 17-w102nl Notebook, Intel Core i7-6700HQ, RAM 16GB, HDD da 1TB + SSD da 256GB, Scheda Video NVIDIA GeForce GTX 1070A con 8GB Dedicati, Full HD IPS WLED da 17.3 Pollici) fa sempre il suo ma inizia a perdere i colpi: la batteria dura sempre meno, non è upgradibile a Win11 e il prossimo ottobre MS non garantirà più gli aggiornamenti a Win10, il mio Office 2013 non mi apre più una serie di documenti, patisco continui e molteplici aggiornamenti, etc. Certo che i problemi della vita sono altri, ma non posso permettermi (per lavoro e vita privata) di trovarmi una mattina con la mia cyborg-mente che non si accende o che fa le bizze. Così ho deciso che è tempo di guardarsi intorno per acquistare una macchina da configurarmi con calma nelle serate estive, così da affrontare l’autunno tranquillo e performante.

Dopo una decina di giorni passati ad analizzare i prodotti sul mercato credo che, per le mie esigenze, il miglior rapporto qualità prezzo sia questo ASUS TUF Gaming. Anni fa ne avevo già avuto uno, di ASUS, e mi ero trovato bene. Penso che non prenderò più il 17” per risparmiare una cifra importante e per aumentare la trasportabilità della macchina, accontentandomi del 15,6”. Prenderò la CPU AMD di ultima generazione AMD Ryzen™ 9 7940 (nota che il test sotto riportato è con la 7), NVIDIA® GeForce RTX™ 4070, 8GB GDDR6, 16 GB DDR5-4800 SO-DIMM (che poi tra un anno o due porterò a 32 GB ->nota che ti danno 2 blocchi da 8 per poi farti comprare 2 blocchi da 16! 🙄) e -se lo trovo- prenderei il disco fisso SSD da 1 TB, anche se vedo che le configurazioni standard lo vedono sempre con SDD da 512 GB (tanto ci sono cloud e dischi esterni). Dovrò anche acquistare un MS OFFICE 360 (a licenza definitiva, non con abbonamento) e da valutare un antivirus.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE ASUS TUF Gaming A15 (FA507) FA507XI

Sistema Operativo
Windows 11 Home

Processore
Processore AMD Ryzen™ 9 7940HS Mobile (8-core/16-thread, 16MB cache L3, fino a 5,2 GHz max boost)

Grafica
GPU Laptop NVIDIA® GeForce RTX™ 4070, 8GB GDDR6
GPU Laptop NVIDIA® GeForce RTX™ 4070, 2225MHz* at140W (2175MHz Boost Clock+50MHz OC, 115W+25W Dynamic Boost), 8GB GDDR6

Display
15.6 pollici, FHD (1920 x 1080) 16:9, Valore Livello IPS, Display antiriflesso, Refresh Rate:144Hz, G-Sync, MUX Switch + NVIDIA®
Advanced Optimus
15.6 pollici, FHD (1920 x 1080) 16:9, Valore Livello IPS, Display antiriflesso, sRGB:100%, Adobe:75.35%, Refresh Rate:144Hz, G-Sync, MUX Switch + NVIDIA® Advanced Optimus

Memoria
(8X2) 16 GB DDR5-4800 SO-DIMM, Capacità massima:32GB

Archiviazione
SSD PCIe® 4.0 NVMe™ M.2 512 GB
Porte I/O
2x USB 3.2 Gen 1 Type-A
1 x USB 3.2 Gen 2 Type-C con supporto DisplayPort/Power delivery/G-SYNC
1x porta RJ45 LAN

Tastiera e Touchpad
Tastiera Chiclet retroilluminata RGB 1-Zona

Camera
720P HD camera

Audio
Dolby Atmos
Tecnologia di cancellazione del rumore AI
Microfono ad array incorporato
Sistema a 2 altoparlanti

Rete e comunicazione
Wi-Fi 6(802.11ax) (Dual band) 2*2 + Scheda wireless Bluetooth® 5.3

Batteria
90WHrs, 4S1P, 4-cell Li-ion

Alimentazione
Adattatore universale CA ø6.0, 240W, Uscita: 20V DC, 12A, 240W, Ingresso: 100~240C AC 50/60Hz

Peso
2.20 Kg ( lbs)
2.20 Kg (4.85 lbs)

Dimensioni (W x D x H)
35.4 x 25.1 x 2.24 ~ 2.49 cm (13.94″ x 9.88″ x 0.88″ ~ 0.98″)

Ecolabels & Compliances
ENERGY STAR®
EPEAT Bronze

Sicurezza
Protezione della password dell’amministratore del BIOS e della password dell’utente
Kensington Security Slot™
Trusted Platform Module (Firmware TPM)
McAfee® 30 giorni di prova gratuita

 


Recensione dell’ASUS TUF Gaming A15 (FA507, 2023): durata della batteria e accuratezza dei colori del display superlative

Gli ultimi dispositivi ASUS TUF Gaming che abbiamo recensito ci hanno lasciato impressioni positive. L’ASUS TUF Gaming A17 (FA707, 2023) ha un buon potenziale di raffreddamento e una lunga durata della batteria e lo stesso vale per l’ASUS TUF Gaming A15 FA507. Abbiamo davanti a noi il successore di quest’ultimo: l’ASUS TUF Gaming A15 (FA507, 2023).

La nuova versione ha un design simile, ma il vero affare è nascosto sotto il cofano. È possibile scegliere tra una CPU AMD Zen 3+ rinnovata e un chip Zen 4 più potente. Le GPU mobile NVIDIA RTX 4000 fanno parte del pacchetto e sono dotate di un TGP molto potente, un elemento obbligatorio per un portatile da gioco.

Il dispositivo è certificato MIL-STD-810H, quindi il portatile può “sopravvivere” a un utilizzo più duro del solito. I giocatori dovrebbero essere contenti perché tutte le configurazioni sono abbinate a display ad alta frequenza di aggiornamento, G-Sync e supporto NVIDIA Advanced Optimus.

AMD Ryzen 9 7940HS    #32 in CPU Top

NVIDIA GeForce RTX 4070 (Laptop, 140W)     #21 in GPU Top

Design e costruzione

Il design è simile a quello del predecessore. Anche le dimensioni sono esattamente le stesse: il portatile pesa 2,20 kg e ha un profilo di 22,4 – 24,9 mm. Sono disponibili due opzioni di colore: Mecha Gray e Jaeger Gray. Noi abbiamo scelto il primo: il coperchio di questa versione presenta un logo TUF in rilievo. Le macchine con l’altra versione di colore sono dotate di un marchio aggiuntivo sul coperchio e il logo è posizionato a sinistra.

Il coperchio in metallo può essere aperto con una sola mano. Si può flettere un po’, ma niente di più. La base non è in metallo, ma il supporto strutturale interno è molto buono ed è per questo che il corpo sembra solido. Si nota solo una piccola flessione nella zona tra le due cerniere.

Le cornici intorno al pannello sono sottili, se non contiamo il “mento”. La cornice superiore presenta una sporgenza per facilitare l’apertura e ospita anche una fotocamera Web da 720p.

Alla base, troviamo una tastiera chiclet retroilluminata che si illumina in un unico colore, ma che è possibile personalizzare tramite il software ASUS. La tastiera è sorprendentemente silenziosa durante la digitazione e dispone di un NumPad e di una sezione WASD evidenziata. La corsa dei tasti è superiore alla media, ma il feedback è scattoso. Una presa d’aria è posizionata accanto al pulsante di accensione, separato dagli altri tasti. Il touchpad è un vero gioiello, estremamente fluido e reattivo.

Il pannello inferiore ospita un’enorme griglia di ventilazione e due ritagli per gli altoparlanti. L’aria calda viene spinta attraverso le prese d’aria, due sul retro e due sui lati.

 

 

Porte

A sinistra troviamo la presa di alimentazione, una porta LAN, un connettore HDMI 2.1 FRL, una porta USB4 con funzione DisplayPort, una porta USB Type-C 3.2 (Gen. 2) con funzionalità DisplayPort, Power Delivery e G-Sync, una porta USB Type-A 3.2 (Gen. 1) e un jack audio. Sulla destra sono presenti alcune porte: uno slot per il Kensington lock e una singola porta USB Type-A 3.2 (Gen. 1).

 

 

Qualità del display, impatto sulla salute (PWM), suono

ASUS TUF Gaming A15 (FA507, 2023) è dotato di un pannello IPS Full HD, numero di modello Innolux N156HMA-GA1 (CMN1556). È dotato di una frequenza di aggiornamento di 144 Hz. La sua diagonale è di 15,6″ (39,6 cm) e la risoluzione è di 1920 x 1080p. Inoltre, il rapporto dello schermo è di 16:9, la densità dei pixel è di 142 ppi e il loro passo è di 0,18 x 0,18 mm. Lo schermo può essere considerato Retina se visto da almeno 60 cm (da questa distanza, l’occhio umano medio non può vedere i singoli pixel).

Gli angoli di visione sono buoni. Offriamo immagini a diverse angolazioni per valutare la qualità.

Inoltre, un video con messa a fuoco ed esposizione bloccate.

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra PRIVACY & COOKIE POLICY.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

La luminosità massima misurata è di 274 nits (cd/m2) al centro dello schermo e di 256 nits (cd/m2) in media su tutta la superficie con una deviazione massima del 10%. La temperatura del colore correlata su uno schermo bianco e alla massima luminosità è di 6480K.
Nell’illustrazione sottostante è possibile vedere come si comporta il display dal punto di vista dell’uniformità. L’illustrazione seguente mostra la situazione a livelli di luminosità operativi (circa 140 nits) – in questo caso particolare al 70% di luminosità (livello del bianco = 140 cd/m2, livello del nero = 0,15 cd/m2).
Valori di dE2000 superiori a 4,0 non dovrebbero verificarsi, e questo parametro è uno dei primi da controllare se si intende utilizzare il portatile per lavori sensibili ai colori (la tolleranza massima è di 2,0). Il rapporto di contrasto è buono: 1550:1.

Per essere sicuri di essere sulla stessa lunghezza d’onda, vorremmo fornire una piccola introduzione alla gamma di colori sRGB e Adobe RGB. Per cominciare, c’è il Diagramma di Cromaticità Uniforme CIE 1976 che rappresenta lo spettro visibile dei colori dall’occhio umano, dando una migliore percezione della copertura della gamma cromatica e della precisione del colore.

All’interno del triangolo nero, si trova la gamma di colori standard (sRGB) che viene utilizzata da milioni di persone su HDTV e sul Web. Per quanto riguarda l’Adobe RGB, viene utilizzato nelle fotocamere professionali, nei monitor e nella stampa. In pratica, i colori all’interno del triangolo nero sono utilizzati da tutti e questa è la parte essenziale della qualità e dell’accuratezza del colore di un notebook mainstream.

Tuttavia, abbiamo incluso altri spazi colore come il famoso standard DCI-P3 utilizzato dagli studi cinematografici e lo standard digitale UHD Rec.2020. Il Rec.2020, tuttavia, appartiene ancora al futuro ed è difficile che i display di oggi riescano a coprirlo bene. Abbiamo incluso anche il cosiddetto gamut di Michael Pointer, o gamut di Pointer, che rappresenta i colori che ci circondano naturalmente ogni giorno.

La linea gialla tratteggiata mostra la copertura della gamma di colori di ASUS TUF Gaming A15 (FA507, 2023).

Il suo display copre il 99% dello standard sRGB/ITU-R BT.709 (web/HDTV) in CIE1976 e il 79% del DCI-P3.

Il nostro profilo “Design and Gaming” offre una temperatura di colore ottimale (6500K) a 140 cd/m2 di luminanza e modalità gamma sRGB.

Abbiamo testato l’accuratezza del display con 24 colori comunemente utilizzati, come la pelle umana chiara e scura, il cielo blu, l’erba verde, l’arancione, ecc. È possibile verificare i risultati alle condizioni di fabbrica e con il profilo “Design and Gaming”.

Di seguito è possibile confrontare i punteggi dell’ASUS TUF Gaming A15 (FA507, 2023) con le impostazioni predefinite (a sinistra) e con il profilo “Gaming e Web design” (a destra).

 

 

La figura successiva mostra la capacità del display di riprodurre le parti più scure di un’immagine, un aspetto essenziale quando si guardano film o si gioca in condizioni di scarsa illuminazione ambientale.

Il lato sinistro dell’immagine rappresenta il display con le impostazioni standard, mentre quello destro è con il profilo “Gaming and Web Design” attivato. Sull’asse orizzontale si trova la scala di grigi e sull’asse verticale la luminanza del display. Nei due grafici sottostanti è possibile verificare facilmente come il display gestisce le sfumature più scure, ma è bene tenere presente che ciò dipende anche dalle impostazioni del display attuale, dalla calibrazione, dall’angolo di visione e dalle condizioni di luce circostanti.

Tempo di risposta (capacità di gioco)

Testiamo il tempo di reazione dei pixel con il solito metodo “da nero a bianco” e “da bianco a nero” dal 10% al 90% e viceversa.

Abbiamo registrato il tempo di caduta + il tempo di risalita = 19,5 ms.

Successivamente, abbiamo testato il tempo di reazione dei pixel con il solito metodo “Gray-to-Gray” dal 50% di bianco all’80% di bianco e viceversa tra il 10% e il 90% dell’ampiezza.

Impatto sulla salute: PWM (sfarfallio dello schermo)

La modulazione di larghezza di impulso (PWM) è un modo semplice per controllare la luminosità del monitor. Quando si abbassa la luminosità, l’intensità luminosa della retroilluminazione non viene ridotta, ma viene spenta e accesa dall’elettronica con una frequenza indistinguibile dall’occhio umano. In questi impulsi luminosi, il rapporto luce/tempo di assenza di luce varia, mentre la luminosità rimane invariata, il che è dannoso per gli occhi. Per saperne di più, consultate il nostro articolo dedicato al PWM.

Il display di ASUS TUF Gaming A15 (FA507, 2023) non sfarfalla a nessun livello di luminosità. Questo rende lo schermo abbastanza confortevole per lunghi periodi di utilizzo.

Impatto sulla salute: Emissioni di luce blu

L’installazione del nostro profilo Health-Guard non solo elimina la PWM, ma riduce anche le emissioni nocive di luce blu, mantenendo i colori dello schermo precisi dal punto di vista percettivo. Se non avete familiarità con la luce blu, la versione TL;DR è: emissioni che influenzano negativamente gli occhi, la pelle e l’intero corpo. Potete trovare maggiori informazioni al riguardo nel nostro articolo dedicato alla luce blu.

Impatto sulla salute: Misurazione del livello di lucentezza

I display con rivestimento lucido sono talvolta scomodi in condizioni di luce ambientale elevata. Mostriamo il livello di riflessione sullo schermo del rispettivo portatile quando il display è spento e l’angolo di misurazione è di 60° (in questo caso, il risultato è 50,1 GU).

Audio

Gli altoparlanti Dolby Atmos dell’ASUS TUF Gaming A15 (FA507, 2023) producono un suono nitido di ottima qualità. I toni bassi, medi e alti sono privi di deviazioni.

Test di gioco


Assassin’s Creed ValhallaFull HD, basso(controllare le impostazioni)Full HD, medio (controllare leimpostazioni)Full HD, Alto (controllare leimpostazioni)Full HD, Ultra (controllare leimpostazioni)
FPS medi167 fps143 fps119 fps102 fps

 

Temperature e comfort, durata della batteria

Carico massimo della CPU

In questo test utilizziamo il 100% dei core della CPU, monitorando le frequenze e la temperatura del chip. La prima colonna mostra la reazione del computer a un carico breve (2-10 secondi), la seconda simula un’attività seria (tra i 15 e i 30 secondi) e la terza colonna è un buon indicatore di quanto il portatile sia adatto a carichi lunghi come il rendering video.

Frequenza media dei core (frequenza di base + X); temperatura della CPU.

AMD Ryzen 7 7735HS (35W TDP)0:02 – 0:10 sec0:15 – 0:30 sec10:00 – 15:00 min
ASUS TUF Gaming A15 (FA507, 2023)3,91 GHz @ 73°C @ 76W3,89 GHz @ 81°C @ 76W3,90 GHz @ 93°C @ 77W
MSI Bravo 15 C7U3,64 GHz @ 72°C @ 65W3,74 GHz @ 78°C @ 65W3,75 GHz @ 87°C @ 65W
MSI Bravo 15 C7U Ventole massime3,77 GHz @ 65°C @ 65W3,76 GHz @ 71°C @ 65W3,77 GHz @ 84°C @ 65W
MSI Bravo 15 C7V3,75 GHz @ 81°C @ 65W3,74 GHz @ 84°C @ 65W3,75 GHz @ 84°C @ 65W
Acer Nitro 5 (AN515-47)3,94 GHz @ 73°C @ 75W3,86 GHz @ 77°C @ 70W3,87 GHz @ 85°C @ 70W

L’ASUS TUF Gaming A15 (FA507, 2023) ha la meglio in termini di clock della CPU e limiti di potenza rispetto agli altri portatili con Ryzen 7 7735HS che abbiamo recensito finora. Le frequenze sono solide sotto qualsiasi tipo di carico, ma ciò si traduce in una temperatura della CPU di 93°C nei periodi più lunghi di massimo stress del processore.

Giochi in tempo reale

NVIDIA GeForce RTX 4060Frequenza GPU/Temperatura Core (dopo 2 minuti)Frequenza GPU/Temperatura Core (dopo 30 minuti)
ASUS TUF Gaming A15 (FA507, 2023)2520 MHz @ 78°C @ 112W2520 MHz @ 81°C @ 111W
Lenovo ThinkBook 16p Gen 42475 MHz @ 76°C @ 107W2475 MHz @ 77°C @ 108W
HP Victus 16 (16-r0000)2520 MHz @ 77°C @ 107W2520 MHz @ 76°C @ 107W

La GeForce RTX 4060 mobile è in grado di mantenere 2520 MHz e 111W TGP dopo 30 minuti di gioco, il che è un ottimo risultato. Tuttavia, le temperature del core sono un po’ più alte.

Comfort a pieno carico

In modalità “Turbo”, le ventole non sono rumorose ma nemmeno silenziose. L’area WASD è fresca sotto carico perché la soluzione di raffreddamento aspira aria fresca attraverso la tastiera. Le altre parti della scheda non sono troppo calde al tatto. È possibile scegliere tra una serie di preset di prestazioni nell’applicazione ASUS Armoury Crate.

È possibile dare un’occhiata alla velocità delle ventole delle tre preimpostazioni in modalità idle. In “Turbo”, la velocità di rotazione è di ~2900RPM, mentre in “Performance” il risultato è di ~2300-2400RPM. Il portatile è in grado di produrre zero rumore in modalità “Silent” perché le ventole sono completamente spente in caso di carichi leggeri.

 

 

Batteria

Ora conduciamo i test della batteria con l’impostazione Windows Better performance attivata, la luminosità dello schermo regolata a 120 nits e tutti gli altri programmi disattivati, tranne quello con cui stiamo testando il notebook. Questo portatile ha una batteria da 90Wh. La batteria dura 25 ore di navigazione sul Web o 10 ore di riproduzione video. Si tratta di un risultato eccellente!

Smontaggio, opzioni di aggiornamento e manutenzione

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra PRIVACY & COOKIE POLICY.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

Per accedere ai componenti interni, è necessario svitare 12 viti con testa a croce. Una di esse è vincolata e solleva leggermente il pannello inferiore dallo chassis. In questo modo è molto più facile fare leva sulla piastra. È inoltre possibile sollevare il pannello dalla zona intorno al connettore LAN.

All’interno del pannello inferiore, possiamo vedere molti elementi per un migliore supporto strutturale dello chassis.

La batteria è un modello da 90Wh. Per estrarla, è necessario estrarre il connettore della batteria dalla scheda madre. Quindi, svitare le tre viti con testa a croce che fissano l’unità alla base. Una di queste ha un adesivo ASUS, quindi tiratela delicatamente. La capacità è sufficiente per 25 ore di navigazione sul Web o 10 ore di riproduzione video. Si tratta di un risultato sbalorditivo, soprattutto per un portatile da gioco!

Per l’aggiornamento della memoria, sono presenti due slot SODIMM. Possono gestire fino a 32 GB di RAM DDR5-4800 MHz in modalità dual-channel.

Per l’archiviazione, sono presenti due slot M.2 per le unità SSD Gen 4.

 

 

Il sistema di raffreddamento comprende due ventole e due heat pipe, condivise tra la scheda video e il processore. C’è un’altra heat pipe dedicata a ciascun chip e una quinta destinata al raffreddamento della memoria della GPU e dei VRM. Possiamo anche vedere quattro dissipatori di calore e alcuni diffusori di calore.

Prestazioni di archiviazione

Il nostro notebook è dotato di un WD PC SN560 SDDPNQE-1T00-1002 NVMe da 1 TB. Di seguito potete vedere alcuni benchmark di questo SSD Gen 4. La sua temperatura durante i test non ha superato i 55°C.

ASUS Armoury Crate

L’applicazione Armoury Crate è ricca di opzioni utili. È possibile impostare diverse preimpostazioni della ventola in modalità CA e CC. Ci sono opzioni di controllo manuale per i limiti di potenza della CPU e della GPU. È inoltre possibile overcloccare la scheda video e impostare una curva personalizzata per ciascuna delle due ventole.

L’RGB della tastiera può essere regolato, così come la funzione di cancellazione del rumore per il microfono e gli altoparlanti. Sono disponibili otto diverse modalità di visualizzazione (come FPS, Racing, RTS, ecc.) ed è possibile cambiare la skin dell’app.

La scheda “Risparmio energetico GPU” è molto importante. Per ottenere la massima potenza durante il gioco, la preimpostazione “Ultimate” è la soluzione ideale, poiché si tratta di uno scenario di sola GPU. La modalità “Eco” indica il regime di sola iGPU, appropriato quando l’adattatore CA non è collegato.

Il verdetto

L’ASUS TUF Gaming A15 (FA507, 2023) è un dispositivo in grado di impressionare i giocatori e i power user. Vanta un telaio robusto con un design tipico dei videogiocatori che non è troppo invadente. Il coperchio può essere aperto con una sola mano, il che è sempre apprezzato. La tastiera retroilluminata è silenziosa durante l’uso e il touchpad è molto fluido.

Il display è l’evento principale. Il pannello IPS da 15,6″ 16:9 (Innolux N156HMA-GA1 (CMN1556)) ha una copertura cromatica sRGB del 99% e, applicando il nostro profilo “Design and Gaming”, l’accuratezza del colore raggiunge un valore medio di dE di appena 0,7, un risultato strabiliante per un dispositivo da gioco. Pertanto, è possibile utilizzare questa macchina per la creazione di contenuti e per lavori sensibili ai colori. Il display fa intuire la sua natura di gioco grazie al supporto G-Sync e alla frequenza di aggiornamento di 144 Hz. Inoltre, è privo di PWM, per cui è possibile utilizzarlo per lunghe ore di gioco o di lavoro.

La soluzione di raffreddamento sembra massiccia e fa un buon lavoro. Il Ryzen 7 7735H è in grado di sostenere un solido clock di 3,90GHz anche in periodi prolungati di stress al 100%. Per questo motivo il portatile è molto scattante e reattivo, indipendentemente dal compito che si svolge davanti al display. L’I/O è buono (ma non eccezionale) con le sue due porte Type-C e un connettore HDMI 2.1. C’è anche un connettore LAN, che sta diventando un po’ raro nell’era delle connessioni wireless superveloci.

Nulla da eccepire sulle opzioni di aggiornamento: due SODIMM per un massimo di 32 GB di memoria DDR5 e due slot M.2 Gen 4. Le prestazioni di gioco sono complessivamente buone. La versione portatile della GeForce RTX 4060 nella nostra macchina può mantenere un TGP di ~110W. D’altra parte, alcuni dispositivi basati su Raptor Lake H con la stessa GPU e livelli di TGP vicini possono mostrare capacità di gioco ancora più elevate. Ciò significa che se il denaro non è un problema, l’opzione opzionale e più potente della CPU Zen 4 (Ryzen 9 7940HS) dovrebbe essere un complemento migliore per la GPU di questo notebook ASUS. Infine, ma non meno importante, la durata della batteria è fuori dal mondo: 25 ore di navigazione sul Web con una sola carica!

L’ASUS TUF Gaming A15 (FA507, 2023) è un ottimo strumento per il gioco. Ha un buon raffreddamento, un display preciso nei colori e una lunga durata della batteria.

 

Pros

    • Boost solido di 3,90 GHz su tutti i core
    • Dispone di un interruttore MUX, G-Sync e supporto Advanced Optimus
    • 2x slot M.2 PCIe x4 Gen 4, 2x slot DDR5 RAM SODIMM in dual-channel
    • 99% di copertura sRGB e superba accuratezza del colore con il nostro profilo “Design and Gaming” (Innolux N156HMA-GA1 (CMN1556))
    • Frequenza di aggiornamento di 144Hz (Innolux N156HMA-GA1 (CMN1556))
    • Senza PWM (Innolux N156HMA-GA1 (CMN1556))
    • Durata della batteria straordinaria
    • Buona qualità costruttiva
    • L’Armoury Crate offre numerose personalizzazioni
    • Le ventole non girano durante i carichi leggeri in modalità “Silenziosa”.

     

Cons

  • La GeForce RTX 4060 è un po’ limitata da Ryzen 7 7735HS
  • Costoso

FONTE