Il relativismo degli Esploratori Erranti (Testo del 24.10.2010)

Ripercorrendo con il pensiero viali e sentieri di giardini e boschi visitati recentemente (*), una riflessione comparativa delle parole pronunciate dalle guide -custodi di questi luoghi- non ha potuto che confermare la mia posizione relativistica nei confronti dell'intero scibile. Posizione che voglio caratterizzi, insieme ai concetti di biofilia, tolleranza, autonomia, volontà, passione, etc... più volte citati in altri interventi, la Gilda degli Esploratori Erranti. "L'Universo è così vasto e complesso che è non possibile, per [...]