WILD EREMO

Cimice delle zucche (Coreus marginatus)

Un insetto che sta invadendo le nostre case sempre più... sia la specie aborigena che quella importata dall'Estremo Oriente. Oggettivamente è proprio un insetto fastidioso, omnipresente e puzzone! Cimice delle zucche (Coreus marginatus) Questa cimice è di colore bruno, ha l’addome appiattito, angoloso ed ampliato ai lati. Le emielitre hanno un aspetto membranoso. Se minacciate, alcune specie producono secrezioni odorose sgradevoli. Le cimici sono generalmente erbivore e alcune specie prediligono le Cucurbitacee, si nutrono di semi, frutti [...]

Coccinella (Coccinella septempunctata)

Uno degli insetti più amati! Uno degli aspetti che mi ha sempre affascinato è "aspettative vs realtà": tutti a considerarle "pucciose portafortuna" e poi loro in realtà sono con bavaglio, coltello e forchetta a sbafarsi palate di afidi! 🤣   Visualizza questo post su Instagram   Un post condiviso da Bron ElGram (@bron_elgram) Coccinella septempunctata La coccinella comune (Coccinella septempunctata Linnaeus, 1758) è un insetto della famiglia delle Coccinellidae. Descrizione Il corpo ha una forma fortemente convessa, ovoidale, con livrea vivamente [...]

Cetonia dorata (Cetonia aurata, detto impropriamente Maggiolino)

Scarabeo molto particolare (la livrea è un verde metallico fantastico) che sino ad ora avevo solo visto sui libri e nelle teche dei musei di scienze naturali. Qui all'Eremo ElGram ne ho già visti una decina.   Cetonia aurata La cetonia dorata (Cetonia aurata (Linnaeus, 1758)) è un coleottero appartenente alla famiglia degli Scarabeidi, sottofamiglia Cetoniinae. Spesso viene impropriamente chiamato "maggiolino", nome che invece sta ad indicare il Melolontha melolontha, altro membro della famiglia Scarabaeidae. Descrizione Questo coleottero, che arriva a 18 mm di lunghezza, possiede una caratteristica colorazione metallica, [...]

Autografa (Autographa gamma)

Ogni sera, soprattutto ora con i primi freschi autunnali, qualche decina di esemplare si impalma sulla facciata della casa, bella calda perchè esposta a sud! Autografa (Autographa gamma) Questa falena, è attiva sia durante il giorno sia durante notte. Il colore di fondo delle ali è bruno-grigio con una macchia argentea a forma di goccia. Quando è a riposo, è ben visibile sul torace una doppia cresta. Gli adulti visitano molti fiori, tra cui quelli del cardo, trifoglio, erica, buddleia e valeriana. [...]

Atalanta (Vanessa atalanta)

Presente in quantità, soprattutto sui tanti "alberi delle farfalle" che vi sono in zona. Atalanta (Vanessa atalanta) Questa grande farfalla si riconosce dal vivace disegno color marrone scuro, bianco e rosso delle sue ali. Il bruco si nutre di foglie di ortica, mentre gli esemplari adulti prediligono le infiorescenze di piante come la Buddleja e la frutta in avanzata fase di maturazione. Questa specie vive abitualmente in zone temperate, ma effettua delle migrazioni verso nord in primavera e occasionalmente in autunno poi in direzione inversa. E’ una delle specie più comuni nel Parco della Dora e [...]

Biacco (Hierophis viridiflavus)

E' il primo animale che abbiamo incontrato visitando per la prima volta l'Eremo: Ary, camminando nel giardino, chiese al venditore "ci sono le vipere qui?" e mentre questi rispondeva "no, qui no, siamo a quota bassa", alla sue spalle, sul nespolo vicino al capanno degli attrezzi, scivolò una lunga "uslera" (in dialetto franco-provenzale) gialla e verde... 😁😁😁 Biacco (Hierophis viridiflavus) È uno dei serpenti più comuni in Italia, spesso osservabile mentre si riscalda al sole. Può [...]

Natrice dal collare (Natrix natrix)

Non sono ancora riuscito a fotografarla ma ne ho già visti due esemplari nel Messa. Natrice dal collare (Natrix natrix) La natrice dal collare (Natrix natrix) è diffusa in gran parte dell’Europa ma anche in Africa Nordoccidentale e in Asia centro-occidentale. Questa innocua biscia dal tipico collare chiaro, normalmente non supera i 120 cm di lunghezza, sono tuttavia noti esemplari anziano che hanno raggiunto dimensioni di 2 metri. Possiede una testa arrotondata con pupille tonde e narici orientate lateralmente. [...]

Lucertola muraiola (Podarcis muralis)

L'Eremo ha una esposizione fantastica perfettamente a sud, tanto che i monaci benedettini hanno qui impiantato le vigne per la produzione del vino locale... in questa posizione se c'è un animale che non manca è la lucertola: centinaia di esemplari trascorrono ore sui muretti fregandosene altamente della nostra presenza... Lucertola muraiola (Podarcis muralis) È un rettile di piccole dimensioni, dal corpo appiattito con squame leggermente carenate e il cui dorso presenta un colore variabile: i maschi [...]

Taccola (Corvus monedula)

Altro corvide molto presente in loco. Pensate che sino a venti anni fa pensavo che le taccole fossero solo dei legumi e che i corvidi con la testa tonda fossero gli esemplari giovani! 🙄🙄🙄 Taccola (Corvus monedula) La taccola (Corvus monedula) è un Corvide più piccolo della cornacchia grigia, con un piumaggio quasi uniformemente nero ad eccezione del collo che si presenta completamente grigio scuro. Il capo è più arrotondato rispetto a quello delle cornacchie e anche il becco è più [...]

Ramarro (Lacerta bilineata)

Spettacolare il ramarro... erede dei draghi dell'era favolosa! Ne ho visto già uno ma è così rapido a scappare che non so come sia possibile riuscire a fotografarlo! Ramarro (Lacerta bilineata) Il ramarro (Lacerta bilineata) è diffuso nell’Europa occidentale; sulle Alpi dalla pianura fino a 1900 m di quota. Predilige ambienti con arbusti e cespugli ben esposti al sole. Lo si può osservare ai margini dei boschi e dei campi coltivati, tra le siepi e sui muretti a secco. [...]

Torna in cima