File LOG: la storia del “BroomGulf (3) day by day!

2019.08.29 acquisto un secondo server VPS (modello avanzato) in Ovh.com a Strasburgo (FR) dove sarà hostato il BroomGulf (3). Caratteristiche: VPS Cloud1 25 GB, KVM OpenStack SLA 99,99%, 1 vCore, 3,4 GHz, 2GB RAM, High Availability (Ceph), Ubuntu 16 64 bit, PHP 7.3, Backup Automatico x3; 2019.09.23 messa online (FASE TEST) di “BroomGulf (3): L'Eremo Virtuale di Bron e Arihanna ElGram” (collegato ai domini di 1°livello www.bronelgram.net .it .com, in WordPress 5.2.3 con Avada 6.0.3, su [...]

Di |2021-04-26T18:32:11+02:0026 Aprile 2021|Categorie: BIVACCO, [email protected]|Tag: , , , , , |0 Commenti

È tempo di stabilire le responsabilità per gli errori dell’intelligenza artificiale

(ricopio temporaneamente questo articolo di WIRED 21.01.2020 a titolo di promemoria poichè appena possibile vorrò scrivere sull'argomento, per me molto importante)   Adattare le norme attuali sui prodotti difettosi non sarà semplice, perché lo sviluppo dell'Ai si basa sull'apprendimento, ma è il momento di affrontare il tema I sistemi di intelligenza artificiale sono sempre più diffusi, anche nella nostra quotidianità: dagli assistenti vocali, ai chatbot; dalla domotica, alle auto a guida autonoma; dalla gestione di attività più [...]

Neanderthal estinto a causa dell’improvviso crollo del campo magnetico terrestre

Il nostro campo magnetico terrestre, che ci protegge dai raggi UV, è improvvisamente crollato circa 40 mila anni fa e, nel giro di 2.000 anni, questo evento ha portato all’estinzione del Neanderthal, portatore di una variante genetica di una proteina sensibile proprio a questi raggi. Gli scienziati ci spiegano cosa ha provocato la fine dei Neanderthal. L’improvviso crollo del campo magnetico terrestre ha portato all’estinzione dei Neanderthal e la conferma è legata ad una variante [...]

Perché esistono i maschi

Uno studio su Nature svela sperimentalmente come i maschi, competendo tra loro per riprodursi, migliorino il pool genetico di una specie, rendendola più resistente all'estinzione Quasi tutte le specie multicellulari del pianeta si riproducono sessualmente: è un dato di fatto banale, ma uno di quelli per cui la scienza fatica a trovare una spiegazione convincente. La presenza di due sessi distinti infatti ha un pesante costo evolutivo, perché molte risorse vengono impiegate per crescere e mantenere in vita i maschi, individui che non sono [...]

Di |2021-05-05T12:23:23+02:0009 Marzo 2020|Categorie: SCIENTIFIC|Tag: , , , , |0 Commenti

Perché gli esseri umani non hanno l’osso del pene? Tutte le ipotesi

La presenza del baculum è legata alla durata degli amplessi che cambia quando si passa alle relazioni monogame. Potrebbero aver avuto un ruolo anche le femmine Gli scienziati sono alla ricerca della spiegazione antropologica e soprattutto evolutiva del motivo per cui gli esseri umani sono sprovvisti di un osso del pene, che invece molti animali (anche mammiferi) hanno. Una nuova tesi si aggiunge alle precedenti e tutte riguardano la durata e velocità dei rapporti sessuali. [...]

Se camminiamo in posizione eretta forse è grazie a un’antica supernova

Se camminiamo in posizione eretta forse è grazie a un'antica supernova Potrebbe un’antichissima supernova aver spinto i nostri antenati a camminare in posizione eretta? È questa la bizzarra ipotesi di un team di ricercatori dell’università del Kansas che, sulle pagine del Journal of Geology, hanno spiegato la loro teoria raccontando in che modo le esplosioni delle supernove possano aver scatenato una serie di eventi che hanno favorito l’evoluzione della specie umana, portando i nostri antenati a camminare su due piedi. Secondo l’ipotesi dei [...]

Raccolta curiosità sul sesso – Parte 1

Indice Evoluzione: il sesso nasce come strategia anti-cancro? (Testo del 20.06.2019) Sesso felice, meglio negli atei o nei credenti? (Testo del 23.03.2016) Sesso e grasso, i 20 rischi per uomini e donne (Testo del 20.03.2016) Ecco quello che succede al tuo corpo quando smetti di fare sesso. Il numero 3 mi ha fatto veramente paura. (Testo del 27.09.2016) Sesso ed opportunismo: i lati oscuri dell’amicizia tra ex (Testo del 16.05.2016)   Evoluzione: il sesso nasce [...]

Perché è meglio non mangiare le banane vicino a un alveare?

C'è una ragione scientifica per non farlo. E neppure per provare che non è una leggenda metropolitana. Perché le sostanze chimiche che le api emettono per lanciare un segnale d’allarme hanno lo stesso odore di questo frutto. Quando una delle operaie di guardia all’alveare si sente attaccata da un intruso, lo punge rilasciando, nello stesso momento, un mix di feromoni da una ghiandola adiacente al pungiglione, per avvertire le compagne del pericolo. Questi composti chimici [...]

L’elusivo calcolo dell’altruismo e la selezione parentale (Testo del 21.04.2018)

Il modo in cui può essersi evoluto il comportamento cooperativo di formiche, api e altri insetti continua a sfidare l'analisi formale. Ma una nuova teoria - che include la diversificazione dei rischi di fronte all'imprevedibilità della natura - può aiutare a cambiare gli strumenti matematici usati per analizzare il fenomeno e far progredire le conoscenze Nel 1964, il biologo evoluzionista William D. Hamilton aveva spiegato uno dei più grandi paradossi della biologia con una semplice [...]

Tutti i limiti dell’intelligenza artificiale (Testo del 31.07.2018)

No, non siamo vicini alla creazione di una macchina senziente, anzi. Per alcuni studiosi forse è ora di rispolverare l’intelligenza artificiale “vecchia maniera” “L’intelligenza artificiale è una delle cose più importanti sulle quali l’umanità stia lavorando: è più pervasiva dell’elettricità o del fuoco”. La frase pronunciata qualche mese fa da Sundar Pichai, amministratore delegato di Google, rende bene l’idea di quali e quante siano le aspettative riposte nelle potenzialità del deep learning: una tecnologia in [...]

Torna in cima